Abbiamo 52 visitatori e nessun utente online

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

I docenti che intendono chiedere la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale hanno tempo fino al 15 marzo prossimo per presentare la domanda. La trasformazione, se accolta, ha la durata di due anni. L’istanza dovrà essere presentata sia da coloro che intendano richiedere il part-time per la prima volta, sia da coloro che intendano chiedere la proroga di un contratto part-time in scadenza, sia da coloro che, avendo maturato il diritto di pensione, richiedano contestualmente il part-time a partire dal prossimo anno scolastico. I docenti che intendono rientrare in servizio full time prima del decorso del secondo anno di part time devono presentare la domanda, sempre entro il 15 marzo, ma l’accoglimento è soggetto alla previa autorizzazione dell’ufficio scolastico.

Vai alla nota dell'ufficio scolastico

vai al modulo di domanda